Consigli per il tuo matrimonio | I fornitori del matrimonio a Pistoia

September 23, 2016
Settembre , il mese nel quale in genere si inizia a pensare seriamente al matrimonio del prossimo anno: 
stai organizzando il tuo matrimonio a pistoia e stai selezionando tutti i fornitori, vero?
Iniziano le fiere di settore. Fiera Sposi, Sposa bella, Love Sposi, Sposati alla svelta….ogni città ha la sua fiera piena di espositori e di idee per il tuo matrimonio.
Come fotografo di matrimonio a Pistoia non mi troverai mai ad esporre nelle fiere del settore..preferisco un contatto più umano con le coppie che stanno cercando un fotografo per matrimoni a Pistoia o a Lucca e Firenze.
Cosa ti manca fra fiori, vestito, bomboniere, catering, location, parrucchiera, estetista,musica, intrattenimento, animazione, accessori e fotografo?
Hai già l’ansia lo so. Non ti invidio.
Prima considerazione : quale di questi fornitori ti accompagnerà per tutta la giornata del matrimonio? Te lo dico subito : Solo il fotografo.
Solo con questa considerazione dovresti già aver capito quanto è importante che la persona che sceglierai sia adatta al tuo carattere e non sia soltanto un buon fotografo.
Ma devi sapere che il buon successo di tutto il tuo matrimonio dipende da come i vari fornitori interagiscono fra di loro.
E’ fondamentale questo. Ti faccio un esempio banale.
Hai scelto la tua parrucchiera di fiducia.
Quella dalla quale vai sempre e che ti accontenta ogni volta.
E’ una specialista anche per i matrimoni ? Ha la capacità di adattarsi anche se deve lavorare in casa tua? Perché ad esempio se lavorare fuori dal suo negozio gli causa dei problemi …il ritardo è assicurato.
La troverò in casa tua impacciata, con tutta l’attrezzatura sul letto alla ricerca di un adattatore del phon o di una prolunga per la piastra. Sarà nervosa…e magari fare storie perché vede il fotografo che sta facendo foto mentre lei non combina niente.
Altro esempio catering e location :
Hai scelto due figure che sanno collaborare bene fra di loro?
Facciamo un altro esempio : piove…il catering deve assolutamente sistemare la location per il piano B ( non hai un piano b? te ne parlerò un altro volta)…ma la location non collabora…magari perché tu hai scelto un catering che non è fra quelli “sponsorizzati”
Arriveremo al ricevimento con i camerieri imbizzarriti, il direttore del catering che guarda in cagnesco il direttore della location e un atmosfera da guerra fredda.
Ecco quello che devi capire quando parli con un fornitore: è un solista o un giocatore di squadra?
Ed un fotografo esperto…queste situazioni le vive continuamente.
Hai qualche dubbio? fammi pure qualche domanda…
Andrea-fotografo di matrimonio

matrimonio pistoia

SHARE THIS STORY
COMMENTS
EXPAND
ADD A COMMENT